Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Un'altra vittoria contro un inceneritore, il caso di Firenze

Data di trasmissione
1 anno 5 mesi ago

Apriamo la trasmissione con una corrispondenza da Firenze per commentare la vittoria al TAR ed al Consiglio di Stato riguardo il progetto dell'inceneritore di Firenze. Vittoria che ha avuto ripercussioni sul piano nazionale, avendo fatto saltare l'articolo 35 del celeberrimo Sblocca Italia.
Ospitiamo un'altra importante corrispondenza riguardo all'iniziativa contro il piano di cementificazione del parco di Centocelle per allargare la base militare del comando interforze. L'appuntamento è per il prossimo 2 Giugno a piazza delle Gardenie alle 10:30.

Durata 1h 5m

Nuova megadiscarica "agricola" targata CoLaRi

Data di trasmissione
3 anni 9 mesi ago

Apriamo la trasmissione con dei rapidi aggiornamenti da Albano Laziale, per quel che riguarda la situazione della discarica di Roncigliano che vedrebbe all'orizzonte un rinnovo dell'AIA, contro la quale il coordinamento contro l'inceneritore ha indetto un'assemblea pubblica alle ore 17:00 di Sabato 13 febbraion a Palazzo Savelli (Albano).

Durata 1h 9m

Credevamo fosse amore, invece era un inceneritore

Data di trasmissione
3 anni 9 mesi ago

ApriamoImmagine rimossa. la trasmissione leggendo un comunicato dei No Muos in proposito della conferma della cassazione sul blocco dei lavoratori alle antenne all'interno della base americana. Passiamo poi ad una serie di aggiornamenti sul tema mondezza con il nuovo ecocentro di Cupinoro e l'inquinamento dei tunnel di Tor Fiscale.

Durata 1h 9m

"Sblocca italia" art.35 nuovi Inceneritori in arrivo

Data di trasmissione
3 anni 9 mesi ago

Apriamo la trasmissione parlando dell'ultima conferenza stato reggioni per la definizione del'art.35 dello sbocca italia inerente nuovi progetti di inceneritori,continuiamo parlando del nuvo contratto tarifario della pontina ambiente che prevede una specie di liberatoria per il passato,chiudiamo la trasmissione parlando di come la U.E. classifica il digestato prodotto negli impianti a bio-gas dopo un avvelenamento di mucche nel 2013 in provincia di Padova.

  

Riapre impatto: riepiloghi di monnezza estiva

Data di trasmissione
4 anni 2 mesi ago

Puntata di riepilogo delle disgrazie estive: apriamo con la possibilità per cerroni di accedere nuovamente ai finanziamenti pubblici per l'inceneritore di Albano (il locale coordinamento contro l'Inceneritore ha già indetto un'iniziativa pubblica sotto al comune di Albano per Venerdì 18 Settembre alle ore 17:30) e il decreto attuativo dello Sblocca Italia che prevede la costruzione di 12 nuovi impianti di incenerimento in tutta Italia (oltre a quelli già avviati). Immagine rimossa.

Durata 56m 1s

12 settembre: corteo per l'apertura della Fiera del Levante con ospite Renzi

Corrispondenza con un compagno dei Cobas per parlare dell'assemblea che ha lanciato un appello per costruire la mobilitazione in occasione della presenza di Renzi all'apertura della fiera del levante: contro il jobs Act, lo Sbocca italia e la devastazione ambientale e umana con cui il governo vorrebbe "rilanciare" il Mezzogiorno.

La Basilicata in piazza

In concomitanza con le manifestazioni contro lo Sblocca italia previste per la giornata di oggi, in Basilicata si è svolta stamattina la marcia Rionero- Barile, per protestare contro le trivellazioni e l'estrazione del petrolio e il saccheggio indiscriminato del territorio della regione del Vulture, e riaffermare con forza il diritto alla salute delle persone che vi abitano. 

Durata: 7':13"

 

 

Durata 7m 13s

Velletri e Cupinoro rifiuti tossici e nuovi ecodistretti

Data di trasmissione
4 anni 11 mesi ago

ApriamoImmagine rimossa. la trasmissione con una corrispondenza esclusiva sul ritrovamento di rifiuti tossici nell'area designata alla costruzione della megadiscarica di Velletri. Proseguiamo parlando del blocco della riapertura della discarica di Cupinoro ma del via libera alla costruzione nella stessa zona di un impianto TMB e uno a biogas.

Durata 1h 5m

Repressione in Francia, Sblocca Italia e mobilitazioni a Roma

Data di trasmissione
5 anni ago

Apriamo la trasmissione con una corrispondenza da Parigi, dove non si ferma la repressione poliziesca dopo l'omicidio di Remì con una granata lanciata delle forze dell'ordine. Passiamo poi a parlare del movimento contro la centralina ACEA futura fornitrice dell'energia per i cantieri, che nei piani dell'amministrazione dovranno devastare nei prossimi anni la zona della Cecchignola. I movimenti si stanno organizzando con un presidio fisso e lanciano un corteo sull'Ardeatina per la sera di Giovedì 6 Novembre prossimo.

Durata 1h 14m 1s