Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Tor Vergata: assolti tutti gli antifascisti. Condanne per Casapound

Sei anni fa (marzo 2010), a Tor Vergata, alcuni antifascisti vennero aggrediti da noti esponenti di Casapound Italia durante un volantinaggio.

 

Ieri si è concluso il primo grado con quattro condanne per esponenti di "Blocco Studentesco" e "Casapound". Assolti invece tutti gli antifascisti, nonostante le testimonianze infamanti della Digos.

 

Nella foto: uno striscione di protesta contro le aggressioni antifasciste nell'università Tor Vergata.

Casapound not welcome: venerdì assemblea alla Sapienza

La Roma antifascista si organizza e invita tutte e tutti ad un’assemblea cittadina il prossimo venerdì 13 maggio, alle ore 18, presso la facoltà di Fisica della Sapienza per discutere insieme come impedire la manifestazione di Casapound e di come far sentire ancora una volta la voce della Roma meticcia, solidale antifascista contro la chiusura delle frontiere, contro tutte le guerre e contro ogni fascismo.

 

 

Festa per Ciro Principessa, ottava edizione

Data di trasmissione

Si tiene domani, sabato 7 maggio, per l'ottavo anno di seguito, la festa in ricordo di Ciro Principessa, giovane militante comunista ucciso da un fascista nella primavera del 1979.

 

L'appuntamento è a partire dalle 11 di sabato 7 maggio 2016 in piazza Ciro Principessa, nel cuore del quartiere della Certosa.

In studio con noi due compagne del comitato di quartiere della Certosa ci raccontano il programma e le aspettative per la festa di questo anno.

50 anni fa: in ricordo di Paolo Rossi, ucciso dai fascisti

Paolo Rossi, giovane studente socialista e antifascista, vene ucciso dai neofascisti nella Facoltà di Lettere e Filosofia de La Sapienza il 27 aprile 1966.

Lo ricordiamo dai nostri microfoni, mentre oggi - nel suo 50° anniversario dalla morte - gli antifascisti lo hanno omaggiato con dei fiori sotto la sua lapide commemorativa nella Città Universitaria.

Durata 2m 39s

Albano Laziale: tentativi di intimidazione e aggressione fascista

Questa mattina, ad Albano Laziale (RM), aggressione fascista ai danni di due anziani iscritti all'ANPI. I fascisti, noti volti dell'organizzazione Militia, hanno anche devastato il banchetto che l'Anpi aveva organizzato.

La risposta degli antifascisti e delle antifasciste è stata pronta e in tanti si sono riversati sul luogo dell'aggressione. Una volta accorsi sul posto però le forze dell'ordine hanno identificato solo i militanti antifascisti.

 

Ascolta la corrispondenza di un compagno di Albano Laziale.

Romics, assaltato da un gruppo di fascisti il banchetto del fumetto "Quando c'era lui"

Ieri, all'ultimo giorno della fiera dedicata al fumetto di Roma (Romics) il banchetto che ospitava il fumetto "Quando c'era lui" edito da Shockdom, che fa satira sul duce e sui movimenti di estrema destra, è stato assaltato da alcuni attivisti di Casapound provocando 500 euro di danni fra fumetti e stampe danneggiate.
 
Ai microfoni di Radio Onda Rossa abbiamo sentito uno degli autori, Daniele Fabbri.

 

Torino: 7 gravi misure cautelative a studenti antifascisti

La procura di Torino continua l'ondata repressiva contro i movimenti sociali. Dopo l'azione repressiva contro il movimento No Tav, all’alba di oggi perquisizioni e arresti a Torino contro il movimento universitario.

 

Sei arresti domiciliari con massime restrizioni e una compagna con obbligo di firma.

 

Sono diversi i capi d’imputazione contestati agli attivisti, tutti riguardanti il rifiuto della presenza dei fascisti del FUAN e dei Giovani Padani nell'università torinese.

 

28.02.1978: Roberto Scialabba viene ucciso dai NAR

Data di trasmissione

Il 28 febbraio 1978 i NAR uccidevano Roberto Scialabba. Il giovane militante di Lotta Continua veniva freddato dai militanti fascisti dei NAR (tra i quali i fratelli Fioravanti e Alibrandi) in piazza Don Bosco a Roma.

 

Ascolta il ricordo di un compagno della redazione di Radio Onda Rossa.

 

Durata: 12 minuti

Durata 12m 13s