Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Prima puntata del 2019 ,sempre la stessa Monnezza.

Data di trasmissione

In questa puntata un aggiornamento per quello che riguarda i rifiuti a Roma e nel Lazio con la condanna del 4/01/2019 per Eco Italia 87 che gestiva il 6 invaso della discarica del' Inviolata a Guidonia,proseguiamo  con Colleferro e il fiume Sacco ,chiudiamo con L'aeroporto di Ciampino.

Speciale natalizio 2018 con musica nociva

Data di trasmissione

Puntata natalizia allietata dalla solita monnezza musicale in tema. Ospitiamo ad inizio trasmissione una corrispondenza con un compagno di Guidonia per fare il punto della situazione sul quel territorio. Procediamo con una carrellata dei più importanti temi trattati durante l'anno.

Puntata sconsigliata ad orecchie raffinate.

I sì TAV e la fratellanza fra i popoli

Data di trasmissione

Apriamo leggendo il manifesto del Coordinamento contro l'inceneritore d'Albano sull'assoluzione di Cerroni e la chiamata di un'assemblea pubblica per parlare dell'argomento per Mercoledì 28 Novembre prossimo.
Sempre rimanendo sul tema Cerroni passiamo a parlare del TMB abusivo a Guidonia che resta sequestrato, m pronto a entrare in attività in caso il supremo tornasse a dettare legge nella Regione Lazio.
Ci spostiamo poi su Colleferro dove la discarica di Colle Fagiolara ha riaperto i battenti, tornando ad ammorbare la popolazione con i suoi miasmi e il ricorso presentato dai cittadini contro la riapertura è stato respinto.

A partire da Colleferro passiamo alle polemiche sull'incenerimento che campeggiano sui quotidiani nazionali, dato che nel piccolo della Provincia di Roma si è aperta una polemica per la proposta della Rida Ambiente (rilanciata dalla Lega) di spostare l'impianto di incenerimento di Colleferro ad Aprilia. Allargando il discorso passiamo quindi ai Sì TAV e ai loro 7 punti demenziali, approfittando per rilanciare per l'ennesima volta dai microfoni di questa radio l'appuntamento per il corteo No TAV dell'8 Dicembre.

Nuove discariche nel Lzio e No TAV Terzo Valico

Data di trasmissione

Apriamo la trasmissione con il nuovo progetto di discarica Aprilia-Colli del Sole, a due passi dal sito della discarica di Roncigliano. Passiamo poi ad aggiornamenti sulla messa in esercizio del TMB di Guidonia. Chiudiamo con una corrispondenza con un compagno dei No TAV - Terzo Valico per aggiornamenti sui 50 rinvii a giudizio piovuti sul movimento.

T.M.B. di Guidonia dopo il governo Gentiloni anche la Regione Lazio lo vuole.

Data di trasmissione

Questa settimana due corrispondenze .La prima per parlare delle mobilitazioni a Guidonia e dintorni contro l'apertura del T.M.B. di Malio Cerroni a ridosso della discarica dell'Inviolata sito con la falda acquifera gia contaminato .La seconda con una compagna resdente in Francia ,per un approfondimento sulla decisione del governo Francese di abbandonare il progetto del mega aereoporto di Notre-Dame-des-Landes.

Rifiuti nel Lazio stati di agitazione pre eletorali

Data di trasmissione

Questa settimana si fa un aggiornamento sulle decisioni prese in queste ultime settimane in ambito istituzionale "Zingaretti -Raggi- D'alfonso" ,i rifiuti di Roma inviati a Aprilia e in Abruzzo.Sentiamo un compagno per parlare delle iniziative contro la decisione del governo Monti di sostenere l'apertura del T.M.B. di Guidonia a ridosso della discarica dell'Inviolata Sabato 3 FEB. ore16.30 P.delle Rose Via Palombarese.Si da al notizia della morte di Sergio Apollonio attivista contro la discarica di Malagrotta.

 

Lazio ,bando reggionale sul "compostaggio" progetti nocivi a caccia di fondi pubblici

Data di trasmissione

Cominciamo con un aggiornamento da Guidonia sulla discarica dell' Iviolata ,continuiamo parlando dei problemi causti dal nuovo  bando regginale sul compostaggio.

palkosceniko al neon: radice di due

Data di trasmissione

noi ci proviamo ogni volta farla seria, a cominciarla bene....ma viene così. non c'è verso.
palkosceniko al neon tornano a 25'oclock, dopo 5 anni, dopo cambi di formazione, tanti live, e un grande impegno. si riproduce così il medesimo caos creativo:
bnad proveniente da guidonia attiva da oltre 10 anni, sono diventati riferrimento, non solo musicale, per le nuove generazioni e per quel territorio di periferia.
radice di due, questo il titolo del loro ultimo lavoro, viene raccontato durante la trasmissione, ma, come al solito, in mezzo a una teoria di divagazioni e scherni, saluti a buffo, interruzioni e microfoni lasciati aperti, escono anche fuori parole esplicite, e pensieri rivelatori: ve li dovente andare a "capare"  ancoltando un ora e 50 minuti di confusione.