Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Speciale: Salute e Sicurezza sul lavoro

Data di trasmissione

    
p { margin-bottom: 0.25cm; line-height: 120%; }

219° puntata: oggi affrontiamo uno speciale di approfondimento sul tema della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro. Insieme a due compagni di Medicina Democratica e a un ex redattore della Radio, analizziamo l'incidenza e la percentuale degli infortuni e delle morti sui luoghi di lavoro, la problematica delle malattie professionali, le responsabilità del sistema capitalistico e, quindi, anche come l'organizzazione del lavoro, l'aumento dei ritmi e la precarietà contribuiscano ad aggravare una situazione che, solo calcolando gli ultimi decenni, presenta i tratti di una “strage”, come riferisce uno dei compagni intervenuti.

Inchiesta sulla morte di Matteo Armellini

Data di trasmissione

Sette rinvii a giudizio per omicidio colposo e mancato rispetto della normativa sulla sicurezza. Si conclude così la prima fase dell'inchiesta della procura di Reggio Calabria che sta indagando sulla morte sul lavoro, avvenuta 2 anni fa di Matteo Armellini, rigger di mestiere, rimasto schiacciato durante il crollo del palco del tour della Pausini.

Durata: 18':42"

 

 

 

 

Roma: dalle 19 alla CAE per parlare di morti sul lavoro

Data di trasmissione
Durata 14m 22s

 Il 21 Aprile si tornerò a parlare di lavoro e di morti per il lavoro. Un dibattito dalle 19 alla Città dell’Altra Economia dove interverranno gli operai dello spettacolo per parlare delle condizioni in cui sono costretti a lavorare anche dopo le tragiche morti di Francesco Pinna a Trieste in occasione del concerto di Jovanotti  e di Matteo Armellini a Reggio Calabria mentre montava il palco per la Pausini per un cedimento strutturale del palazzetto dello sport. Partecipate.

 

Ciao Matteo una morte che si poteva evitare

Data di trasmissione
Durata 9m 23s

E' rimasto schiacciato sotto i tubi del palco che stava costruendo per il concerto di Laura Pausini a Reggio Calabria. La vittima è Matteo Armelini, di 32 anni, romano, che lavorava per una delle società di supporto tecnico agli spettacoli di diversi artisti in giro per l'Italia. Una tragedia simile a quella che a dicembre dello scorso anno era costata la vita a Francesco Pinna 1, il ragazzo di 20 anni morto a Trieste nel cantiere allestito per lo spettacolo di Jovanotti. Stamane ci hanno chiamato due colleghi e compagni di Matteo per raccontare che cosa è accaduto e per denunciare: "non è un problema di palco ma di cedimento strutturale del palazzetto":