Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

15 Ottobre 2011: 7 anni dopo il processo è ancora in corso

Data di trasmissione

Insieme ad un compagno imputato per il processo legato alla manifestazione nazionale del 15 Ottobre 2011 facciamo un aggiornamento sull'aspetto processuale che coinvolge diversi compagni con accuse pesanti come quelle di devastazione e saccheggio e tentato omicidio.

Sentenza al processo del 15 ottobre 2011. Solidarietà ai condannati!

Data di trasmissione

Da piazzale Clodio la corrispondenza con un compagna che relaziona sulle condanne comminate, nella sentenza di primo grado, ad alcuni compagni.

Oggi alle 18, L38 Squat, via Giuliotti, Laurentino 38 sul reato di devastazione e saccheggio anche con interventi sui processi di Cremona per la manifestazione antifa del 24 gennaio 2015 e di Milano per il corteo No Expo del 1 maggio 2016.

Tutte/i a p.le Clodio. Processo del 15ottobre, oggi la sentenza

Data di trasmissione

Si è aperto il presidio in solidarietà con gli imputati e le imputate per il 15 ottobre 2011.

Con Chucky nel cuore!

 

La prima corrispondenza con una compagna di Roma delinea i contorni della giornata, la seconda con un compagno di Cremona, presente al presidio ricollega la vicenda giudiziaria seguita al 15 ottobre a quella che ha investito compagni/e dopo la manifestazione antifascista di Cremona in seguito all'aggressione di Casapound al Csa Dordoni.

La terza corrispondenza è con un compagno della campagna Scaeniamoli che segue il processo contro compagn* per la manifestazione NO Expo del 1 maggio 2015 a Milano

Il 15 ottobre a processo: racconto e analisi dei fatti

Data di trasmissione
Durata 1h 16m 44s

    
p { margin-bottom: 0.25cm; line-height: 120%; }

Il terzo filone dei processi sulla giornata del 15 ottobre 2011 si avvia alla conclusione. Il reato contestato è devastazione e saccheggio e pesanti sono le richieste di condanna da parte del PM.

 

Ne parliamo con un avvocato che difende alcuni compagne e compagni accusati, e con due compagni della Rete Evasioni, che fin dal giorno dopo ha supportato in ogni modo e portato solidarietà agli arrestati e processati per la resistenza di Piazza San Giovanni.

 

Un racconto e un'analisi che non rimangono esclusivamente sul piano giudiziario, ma affrontano quella giornata e le sue conseguenze a tutto tondo.

Sulle condanne per "devastazione e saccheggio" in cassazione, per la giornata del 15 ottobre 2011 a Roma

Data di trasmissione

Corrispondenza con Mauro a 3 giorni dall'udienza in cassazione che ha condannato Davide, Cristian e Mauro stesso per il reato di devastazione e saccheggio, in merito alla giornata di lotta del 15 ottobre 2011 a Roma.
Per Marco è caduta l’accusa di “devastazione e saccheggio” e tornerà in appello.
Mentre Davide è stato nuovamente tradotto nel carcere di Teramo, due compagni si trovano ancora agli arresti domiciliari.
Per scrivere a Davide e dimostrare che chi lotta non è mai solo/a:

Davide Rosci
Casa Circondariale di Teramo
Strada comunale rotabile Castrogno
64100 Teramo (TE)

Ascoltate dalla voce di Mauro le valutazioni sul processo e sulla solidarietà nei confronti delle persone colpite dalla repressione.
 

150tt 2011: verso la sentenza di I grado

Data di trasmissione
Durata 47m 59s

Primo di una serie di approfondimenti sul processo relativo ai fatti del 15 ottobre 2011 che sta arrivando alla conclusione del I grado di giudizio, processo "esemplare" nel tentativo di criminalizzazione del dissenso e della ribellione.

 

Mobilitiamoci durante le udienze dell'11 e 12 maggio, quando il Pm Minisci terrà la requisitoria con le richieste di condanna. 12 MAGGIO, ORE 11, PRESIDIO SOLIDALE A PIAZZALE CLODIO, DAVANTI IL TRIBUNALE DI ROMA. COSTRUIAMO NELLE CITTA' INIZIATIVE DI LOTTA DIFFUSE ED EFFICACI. 12 MAGGIO, ORE 11, PRESIDIO SOLIDALE A PIAZZALE CLODIO, DAVANTI IL TRIBUNALE DI ROMA. COSTRUIAMO NELLE CITTA' INIZIATIVE DI LOTTA DIFFUSE ED EFFICACI. Sottoscriviamo alla cassa di solidarietà: Bollettino di conto corrente postale CCP n. 61804001 intestato a: Cooperativa Culturale Laboratorio 2001 Via dei Volsci 56 ? 00185 Roma Causale: ?15 Ottobre? Bonifico bancario intestato a: Cooperativa Culturale Laboratorio 2001 Codice IBAN: IT15 D076 0103 2000 0006 1804 001 ll 15 ottobre 2011 c'eravamo tutti e tutte. La solidarietà è necessaria. Le compagne e i compagni di Roma

Roma: processo 15 ottobre 2011, stamani udienza e presidio solidale con imputati/e

Data di trasmissione

Con il rinvio a giudizio del 4 aprile scorso, 18 persone sono sotto processo accusate del reato di devastazione e saccheggio in seguito alla manifestazione del 15 Ottobre 2011 a Roma. Tre di loro sono accusate anche di tentato omicidio.
In ordine di tempo, queste persone sono solo le ultime ad essere colpite dalla repressione per i fatti accaduti durante quella giornata: prima di loro giovani ragazzi/e si sono visti infliggere pene pesantissime per resistenza a pubblico ufficiale, mentre per i militanti di Azione Antifascista Teramo l’accusa di devastazione e saccheggio ha già portato a pesanti condanne.

Oggi presso l’aula 9 della Palazzina A, Piano Terra udienz<a e presenza complice e solidale.

La corrispondenza con una compagna