Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Radio Africa:Uganda Niger Mali

Data di trasmissione

Uganda, il 14 gennaio paese al voto in un clima di repressione, di uccisioni di manifestanti, attacchi contro i sostenitori e i militanti dell’opposizione, intimidazioni contro difensori dei diritti umani, rappresentanti della società civile e giornalisti.

Niger Mali strage di civili nell'area del Sahel
    
Dal 1 gennaio 2021, con  l’entrata in vigore dell’ African Continental Free Trade Area (AfFTA), l’Africa diventa l’area di libero scambio più grande del Pianeta: 1,2 miliardi di persone e un PIL complessivo di 2.500 miliardi di dollari.

RadioAfrica: il colpo di Stato in Mali

Data di trasmissione

Oggi Radio Africa parla del Colpo di Stato in Mali, della  gran confusione che regna ancora a Bamako, la capitale del Mali, e dell'intervista ad ACHILLE MBEMBE, filosofo camerunese, considerato uno dei più importanti teorici del post-colonialismo pubblicata su: https://www.jeuneafrique.com/mag/1033801/culture/achille-mbembe-la-memo….

RadioAfrica: Senegal, Mali, Congo

Data di trasmissione
1 anno 1 mese ago

Parliamo del movimento contro l'aumento delle bollette elettriche e per il controllo delle risorse petrolifere in Senegal; delle proteste antifrancesi e del fallimento dell'Operazione Barkhane in Mali; dello sfruttamento delle risorse e corruzione da parte di ENI nel Congo Brazzaville.

RadioAfrica: Algeria, Mali, Burkina Faso, Mozambico.

Data di trasmissione

Parliamo di Algeria e le manifestazioni contro le elezioni farsa del prossimo 12 dicembre. Scontri in Mali. Burkina Faso grande manifestazione, Mozambico esiti elettorali ed in finale alcune note di coòore su ex Swaziland, ora Eswatini e Sud Africa.

Radio Africa: Liberia, Mali, Sudan

Data di trasmissione

Con Radio Africa parliamo:

- delle mobilitazioni in Liberia contro il governo Weah, che è stato eletto a gennaio 2018. In Liberia una parte della popolazione vive senza i servizi essenziali, come acqua corrente e energia elettrica, in parte riconducibile alla corruzione endemica;

- cosa si cela dietro i cosiddetti scontri etnici e religiosi in Mali;

- Sudan: è ripreso il negoziato tra i gruppi di opposizione e i militari, effetto della repressione del 3 giugno in cui l'esercito ha sparato sui manifestanti uccidendo più di 100 persone.

Stragi, cambiamenti climatici e eventi meteorologici, rivolte jihādiste in Mali-Zimbabwe-Mozambico

Data di trasmissione

con Radio Africa parliamo di:

Mali: sabato 23/03 massacro in un villaggio di una zona centrale del paese, uccise dalle milizie Dogon e Bambara più di 160 persone del popolo Peul.Le milizie assunte in funzione anti-jihādista sono diventate bande incontrollate che compiono massacri della popolazione. Il governo ha ordinato lo scioglimento della milizia, in questa situazione si mescolano anche la mancanza delle risorse e la mancanza e la debolezza di un governo.

insolite rotte

Data di trasmissione
2 anni 3 mesi ago

dove si trova il centro del mondo?

già ancor prima dell'epoca di mikołaj kopernik, il centro dell’universo si è continuamente spostato verso l'altrove.

analoga evoluzione dinamica è toccata al centro del "mondo".