Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Lavoratori e lavoratrici della scuola parlano di scuola. Ogni martedì dalle 16 alle 17.

Una scuola buona e una buona memoria

Data di trasmissione
2 giorni 12 ore ago

Come costruire una scuola differente? Tre corrispondenze su mobilitazione dal basso, formazione, memoria.

Prima corrispondenza con un esponente del gruppo scuola della "Libera assemblea di Centocelle" che organizza un incontro pubblico con gli e le abitanti del quartiere per confrontarsi sulla scuola e interpellare le istituzioni del territorio sui loro ritardi: appuntamento mercoledì 24 febbraio davanti al V MUNICIPIO ore 16.

Scuola, è arrivato l'economista Bianchi

Data di trasmissione
1 settimana 3 giorni ago

Nella prima parte della trasmissione tracciamo il profilo del nuovo ministro dell'istruzione Patrizio Bianchi: economista, liberista, senza meriti scolastici. La sua scuola del futuro.

Nella seconda parte, analisi di quanto accaduto al Liceo Giulio Cesare di Roma: la dirigente decide di cosa le/gli studenti non devono parlare: la legge sull'aborto, l'identità di genere e l'invasione fascista dei Balcani.

Durata 51m 30s

Trasporti, donne e "migliori": la scuola che verrà

Data di trasmissione
2 settimane 3 giorni ago

Nella prima parte della trasmissione corrispondenza con un redattore del blog Odissea Quotidiana con il quale parliamo della questione dei trasporti a Roma in relazione alla frequenza scolastica.

Distopia Dad

Data di trasmissione
3 settimane 3 giorni ago

nella trasmissione si parla dell'occupazione del Liceo Pilo Albertelli di Roma con uno studente e due madri del gruppo di genitori che ha firmato una lettera nella quale esprimeva il proprio dissenso sull'iniziativa del dirigente di usare la didattica a distanza durante l'occupazione.

Nelle tre corrispondenze il discorso si allarga a una critica più ampia al sistema di scuola che in tempi di pandemia si concretizza in un modello autoritario e tecnocratico mentre le mobilitazioni studentesche chiedono una sicurezza non securitaria e un vero diritto allo studio.

Mobilita la scuola!

Data di trasmissione
1 mese ago

Iniziamo la trasmissione con Mario Sanguinetti dei Cobas raccontando la manifestazione, indetta da Priorità alla Scuola e Cobas, che ieri, lunedì 25 gennaio, si è svolta in tutta Italia davanti agli USR e a Roma davanti al Ministero dell'Istruzione per chiedere un abbassamento del numero di studenti per classe per il prossimo anno scolastico.

Si è parlato poi del nuovo regolamento per lo sciopero del comparto scuola firmato da Aran e i sindacati firmatari del contratto che nuove norme tese a comprimere ancora la libertà di scioperare.

La scuola non è neutra

Data di trasmissione
1 mese 1 settimana ago

Nella prima parte della trasmissione, corrispondenza da Firenze sulla mozione del collegio docenti del Liceo Artistico di Porta Romana e Sesto fiorentino che chiede al Ministero la sospensione delle prove Invalsi per quest'anno.

Nella seconda parte, riflessioni con la Rete NazioAnale Transfemminista Queer sulla natura del lavoro all'interno della scuola (scuola come servizio, lavoro riproduttivo e didattica pura) e sul rapporto scuola-famiglia e la questione del "gender".

La retorica del tempo perso

Data di trasmissione
1 mese 2 settimane ago

Nella prima parte della trasmissione parliamo con Giovanni Carosotti, autore di recenti contributi su Roars a proposito della proposta dell'associazione Condorcet, avallata dalla Fondazione Agnelli, di tenere aperte le scuole per tutta l'estate per "recuperare" il "tempo perso" con la Dad. La discussione si allarga al paradigma di scuola neoliberista da tempo portato avanti da questi soggetti anche come forma di disciplinamento di docenti e studenti.

Tutt# a scuola, anzi a casa

Data di trasmissione
1 mese 3 settimane ago

Nella prima trasmissione del 2021 apriamo con una buona notizia: la sentenza della Corte di Appello di Milano che respinge il ricorso del Comune di Lodi, già condannato per discriminazione per aver escluso di fatto nel 2017 le bambine e i bambini di famiglie non italiane dai servizi scolastici: corrispondenza di una compagna del coordinamento Uguali doveri.

"Non vi faccio tornare a scuola"

Data di trasmissione
2 mesi 3 settimane ago

La trasmissione si apre con Mario Sanguinetti che ricorda l'impegno di Alberto Manzi negli ultimi anni di vita e ricorda il ciclo di conferenze del Cesp su precariato, didattica, situazione politica.

Dopo una riflessione sull'articolo di Milena Gabbanelli sul Corsera del 29 novembre, una lunga corrispondenza dalla Puglia che analizza la situazione della scuola e i provvedimenti del Presidente della regione Michele Emiliano, caratterizzati da un linguaggio populista e paternalista sintetizzato nello slogan "Non vi faccio tornare a scuola".

Non è mai troppo tardi

Data di trasmissione
3 mesi ago

A sessanta anni dalla prima puntata della trasmissione "Non è mai troppo tardi", ricordiamo la figura di Alberto Manzi, maestro e scrittore che ha segnato un'epoca.

Ne parliamo con Alessandra Falconi del Centro studi Alberto Manzi e con Franco Lorenzoni.

Riflessione sull'attualità del suo lavoro e del suo impegno.