Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Manda i tuoi materiali per la prossima scarceranda

Radio Africa: Marocco, Camerun, Tanzania

Data di trasmissione

Marocco: Parliamo della manifestazione organizzata dal Fronte sociale Marocchino la scorsa domenica, in cui migliaia di persone sono scese in piazza per richiedere la liberazione dei detenuti politici e lo stop alle attuali politiche economiche.

Camerun: Analisi e considerazioni circa la bassa affluenza alle elezioni di domenica, annullate nelle zone anglofone.

Tanzania: si susseguono le proteste internazionali contro la repressione in atto nei confronti dei giornalisti indipendenti e della comunità LGBT.

RADIO AFRICA: Sudan - Congo - Costa d'avorio

Data di trasmissione

SUDAN: In questi giorni è stato firmato un accordo dai generali con i leader della contestazione, accordo che prevede una condivisione del potere durante il periodo transitorio di tre anni che dovrà portare il Sudan alle elezioni e quindi a un governo civile. I leader richiedono una inchiesta sui massacri di Karthum e la partecipazione al voto anche nei luoghi critici come il Darfur; nonostante il presunto accordo, nuove manifestazioni sono state violentemente caricate in questi giorni.

Sudafrica - Benin - Algeria

Data di trasmissione

Sudafrica: oggi voteranno 27 milioni di sudafricani, è la sesta elezione dalla fine dell'apartheid. Continua ad esserci un apartheid economica, basti pensare che la disoccupazione colpisce il 41% dei sudafricani neri e solo l'11% di sudafricani bianchi. Oltre ad esserci un grosso problema di accesso ai servizi primari, che sta generando un movimento sociale di protesta, continua ad esserci una forte corruzione. Già Zuma, il primo presidente Zulu eletto nel 2009 e allora leader del partito African National Congress, fu al centro di molti scandali.

Radio Africa: Burkina Faso, Mali, Sudafrica, Zimbawe

Data di trasmissione

Con radioAfrica aggiornamento sulle condizioni, le mobilitazioni e proteste nel continente africano con particolare attenzione alla protesta contro l'aumento del prezzo del carburante in Burkina Faso, sulle condizioni politiche in Mali e Zimbawe e sulle manovre elettorali di espropriazione delle terre in Sudafrica.

Zimbabwe: dopo 37 anni al potere Mugabe si dimette

Data di trasmissione

Robert Mugabe, 93enne presidente dello Zimbabwe – il più anziano capo di Stato del mondo –, lascia il potere in Ximbabwe, dopo 37 anni di dominio, sfiduciato anche dal suo stesso partito.

Ne parliamo con un nostro redattore, autore di Radio Africa.

Nella foto: un Mugabe "dormiente"

Durata 32m 59s