Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Manda i tuoi materiali per la prossima scarceranda

La provincia di Firenze mette all'asta la tenuta di Mondeggi

La tenuta di Mondeggi è stata occupata 5 anni fa, dopo anni di abbandono da parte della città metropolitana di Firenze, per farne uno spazio comune.

Ora la città metropolitana mette all'asta il terreno nel tentativo di fare cassa.

Insieme ad un occupante parliamo della situazione e delle risposte.

Fermiamo Cupinoro! Iniziativa 25/09 a Bracciano

Iniziativa a sostegno del coordinamento Fermiamo Cupinoro, impegnato nella  battaglia contro il progetto che vorrebbe trasformare il territorio di Cupinoro, già profondamente segnato da 30 anni di discarica a polo regionale dei rifiuti per servire 121 comuni dell'area metropolitana di Roma attraverso un impianto di TMB ed uno di biogas. In collegamento un compagno che ci aggiorna sulla questione e ci presenta la prossiam iniziativa di autofinanziamento.

 

Pranzo, merenda e cena a prezzi popolari

San Lorenzo: tentativo di speculazione sul Parco dei Galli

Ennesimo tentativo di speculazione edilizia su un parco di San Lorenzo, una delle poche aree verdi supersiti nel quartiere romano. Il palazzinato di turno ha già mostrato chiaramente la sua volontà di voler cementificare l'area, facendo così sparire un luogo di svago per famiglie e cittadini della zona.

 

Corrispondenza con un compagno in diretta dal presidio/colazione per difendere il parco, organizzato dalla Palestra Popolare San Lorenzo.

Durata 10m 34s

Autorecupero di Grotta perfetta: dopo 15 anni di ritardi si pensa all’abbattimento

In via di Grotta perfetta si prevede di abbattere uno stabile destinato ad un progetto di recupero che fa gola alle mire dei soliti speculatori.

 

Bruno, del Coordinamento cittadino di lotta per la casa, ci racconta brevemente la storia dello stabile e la cronologia dei progetti di autorecupero nella nostra città.

Mercoledì 30, presidio contro la cementificazione e la speculazione edilizia

L'assemblea contro la cementificazione di Marino invita a partecipare al presidio che si terrà mercoledì prossimo, 30 aprile, sotto la Direzione Generale dell'inps, alle spalle dell'obelisco dell'Eur, per chiedere di ritirarsi dal progetto di devastazione ambientale che prevede la cementificazione del territorio che va da Santa Maria delle Mole e Frattocchie.

Durata: 8':51''

 

Bologna: nuova occupazione di Social Log

Il comunicato di Social Log di seguito, la corrispondenza con un compagno dall'occupazione.

 

Dopo un percorso iniziato all’incirca tre mesi fa con il progetto "Social Log- La logistica delle lotte", questa mattina dodici nuclei composti da famiglie con  bambini piccoli, ragazze madri e donne incinta insieme a Social Log, hanno deciso di riprendersi una delle tante palazzine vuote a Bologna (e precisamente  all’interno del quartiere Bolognina), in questo caso di proprietà di una società per azioni.

No alla cementificazione del comprensorio Casilino

Si fa sempre più minacciosa la possibilità che il piano particolareggiato del comprensorio Casilino, area verde del quadrante Est estesa dall'Acqua Bullicante a Centocelle, sia ricondotto alle solite logiche speculative orchestrate dal partito del Cemento, che a Roma ha tanti colori e le facce di sempre. Un'operazione che, se conclusa, porterebbe un intero settore cittadino al collasso. I comitati  dei quartieri coinvolti e il cs ex-snia invitano alla mobilitazione.