Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

15 milioni in condizioni di disagio economico: protesta in una sede Inps a Roma

Il rapporto annuale dell'Istat, emesso oggi, disegna in cifre un paese sempre più impoverito. Un gruppo di compagni e compagne ha ribadito la necessità di un cambiamento radicale delle scelte politio economiche protestando in una sede dell'Inps a Roma, per rivendicare reddito e un nuovo welfare sociale. In Italia secondo l'Istat sono 15 milioni le persone in condizioni di disagio economico, mentre sono 8,5 milioni quelle che versano in condizioni di grave deprivazione economica.

Tra austerity e riappropriazione dal basso - Aggiornamenti dalla Grecia

Corrispondenza telefonica con Fulvio Massarelli, redattore di Infoaut. Il movimento greco si confronta con i tagli e le privatizzazioni imposte dalla Troika. Oltre le manifestazioni di piazza e gli scioperi, i compagni sperimentano l'autogestione e la riappropriazione come efficaci pratiche di lotta.

La crisi della Beltrame? la pagano gli operai!

Il gruppo Beltrame, che possiede una serie di acciaierie in italia, denuncia una crisi che sta provocando licenziamenti e cassa integrazione. In realtà, come al solito, l'azienda non ha mai speso un soldo per investimenti di rilancio, preferendo puntare sullo sfruttameto selvaggio della forza lavoro. Una Rsu unitaria e trasversale ai diversi siti sta crecando di coordinare la lotta degli operai per scongiurare la chiusura degli stabilimenti: a rischio, dopo Val d'Arno, Vicenza e Torino, anche i posti di Porto Marghera.

 

Durata: 18':15''

23/12/11 Natale precario a Roma:ospite a Radio Onda Rossa un intervento dall'occupazione dell'Inps

Una chiacchierata negli studi di Radio Onda Rossa con un compagno della Rete San Precario sull' occupazione dell' Inps iniziata il 22 Dicembre,sulla precarietà, diritti,reddito garantito.....

Natale precario a Roma: occupata la sede dell' Inps

Intorno alle 15.00 di questo pomeriggio, lavoratori/ ici precari/e hanno occupato simbolicamente la sede centrale dell'inps a Roma chiedendo un incontro con il neo ministro Fornero.

Di seguito la lettera aperta rivolta alla titolare del dicastero del welfare sottoscritta dalla rete nazionale San Precario: