Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Bologna: Petrolio bollente e stupri

 

Donne e lesbiche contro i CIE hanno indetto per il 9 marzo alle 17.30 un presidio davanti all'Eni Store di Bologna, per rompere il silenzio sulle violenze che le ribelli e le donne migranti stanno vivendo in Libia e nei lager italiani a causa degli interessi economici e delle politiche securitarie dell’Italia e dell’Unione europea!

Durata 6m 24s

Milano: assoluzione per Vittorio Addesso

 

I commenti dell'avv. Eugenio Losco e di una compagna attiva contro i Cie, sull'assoluzione di Vittorio Addesso, l'ispettore capo del Cie di via Corelli (Milano) accusato di aver tentato di violentare una donna nigeriana, Joy.

 

Per info: http://noinonsiamocomplici.noblogs.org

 

Di seguito la notizia diffusa da alcune compagne che hanno partecipato alla lotta con Joy:

 

E' terminato da poco il processo con rito abbreviato nei confronti dell'ispettore di PS Vittorio Addesso.

Fuori e dentro i Cie

Data di trasmissione
9 anni 2 mesi ago

 

Nella puntata di venerdì 11 giugno 2010:

  

Alcuni reclusi del Cie di Ponte Galeria hanno scritto un comunicato in cui denunciano i pestaggi e la somministrazione di psicofarmaci, dando una loro versione della rivolta avvenuta il 3 giugno scorso.

Inoltre affermano che la legge che li intrappola nel circuito cie-carcere-cie è ingiusta, che sei mesi sono troppi e che - anche se li chiamano "ospiti", loro sono dei detenuti.

Presidio sotto l'ambasciata italiana a Londra

Data di trasmissione
9 anni 2 mesi ago

Si è svolto oggi pomeriggio, in contemporanea con il processo per stupro di Joy ed il presidio fuori dal tribunale di Milano, anche un presidio a Londra. Il presidio è stato organizzato da femministe e lesbiche, migranti e non. organizzato da lesbiche e femministe migranti e non

Intervista a due compagne sul presidio e sul loro lavoro a fianco delle donne e lesbiche deportate.

 

 

Processo per lo stupro di Joy

Si è svolto oggi pomeriggio presso il tribunale di Milano l'incidente probatorio per il processo di Joy contro il suo aguzzino Vittorio Addesso, in cui Joy ed Hellen hanno testimoniato contro l'ispettore capo di polizia del Cie di Milano di via Corelli.

Fuori dal tribunale, compagne e compagni sono stati caricati quando hanno aperto lo striscione "Nei Cie la polizia stupra" ed hanno tentato un blocco stradale.

 

Aggiornamenti dai Cie di Modena e Bologna

Data di trasmissione
9 anni 2 mesi ago

da: http://noinonsiamocomplici.noblogs.org

 

Aggiornamenti dai Cie di Modena e Bologna - Altre violenze poliziesche contro donne immigrate

 

Najoua, la donna tunisina che nei giorni scorsi si era cucita la bocca nel Cie di Bologna riuscendo a rompere l'isolamento e ad attirare l'attenzione della stampa, è stata rilasciata ieri ma senza alcun permesso di soggiorno.