Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Manda i tuoi materiali per la prossima scarceranda

Più che intercettare: scoperto un altro malware "italiano"

Data di trasmissione

Scoperto un malware - con ogni probabilità sviluppato in Italia - nel "Play store" di Google. Secondo stime ufficiali ha infettato qualche centinaio di persone, ma è difficile verificare questi numeri. Ascoltiamo un interessante intervista fatta a nex da stakkastakka, trasmissione di approfondimento sulla tecnologia di radio blackout, quindi facciamo qualche commento.

Letture suggerite:

A new kid in town

Data di trasmissione
1 anno 8 mesi ago

I servizi segreti olandesi spiano i gruppi russi che hackano i democratici americani, e poi danno tutto alla CIA, che conferma: i leak delle email della clinton sono responsabilità di gruppi russi sostenuti dal cremlino.

Notiziona: c'è un nuovo malware tutto italiano in giro. Si chiama skygofree. Chi sarà? Un nuovo nome per hacking team, o qualcosa di nuovo? Interessante l'analisi di sicurezza su securelist.

Durata 1h 17m 48s

I malware visti da vicino

Data di trasmissione
2 anni 5 mesi ago

Corrispondenza con l'underscore di Torino che ci racconta dell'analisi che hanno fatto sui malware utilizzati da Hacking Team: come funzionano i malware? quali funzionalità hanno? cosa li rende inaccettabili?

I processori Intel utilizzati sui server hanno un bug di sicurezza: stavolta non ce ne frega niente, ma c'è una tendenza a fare robe insicure sull'hardware.

La Turchia blocca pure Wikipedia. +1.

Malware di stato 2, captatori informatici e ransomware

Data di trasmissione
3 anni 8 mesi ago

In questa puntata torniamo a parlare di captatori informatici e malware di stato, in occasione della riproposizione del norme che ne permetterebbero l'uso diffuso per le indagini.

Abbiamo riascoltato l'intervista di marzo 2015 all'avvocato Sarzana[1], e analizzato la cronologia della proposta di legge[2] (che si ripete immutata) esaminandone brevemente le implicazioni.

 

cookie e captatori occulti

Data di trasmissione
3 anni 10 mesi ago

Seconda puntata delle Dita nella Presa.

 

La trasmissione è iniziata parlando dei banner sui "cookie" che da qualche mese imperversano su internet. Dopo una breve panoramica sul funzionamento tecnico dei cookie, abbiamo analizzato alcune loro implicazioni sulla privacy, per nulla tutelata dalla nuova normativa che impone i banner.

Abbiamo nominato http://prebake.eu/ un espediente tecnico per non vedere il "banner dei cookie".

 

Intercettazioni, malware e dintorni

Data di trasmissione

Con fulvio sarzana parliamo di malware, intercettazioni e censura. Partendo dal dl antiterrorismo (ormai stralciato e rimandato al dl intercettazioni) parliamo della situazione attuale in europa riguardo le intercettazioni.

 

Passiamo poi a parlare di censura e quindi dell'AGCOM.

 

Durata della prima parte: 42minuti

 

Nella seconda parte facciamo alcuni esempi reali di tecnologie molto invasive: malware e nuove forme di intercettazioni telefoniche. Parliamo poi degli sforzi dei governi per indebolire le tecniche di sicurezza.

Crypt or die: autodifesa digitale

Data di trasmissione

Presentazione dell'iniziativa: Fritto libera tutti e tutte che si terrà domani all'Orto Insorto

http://romattiva.files.wordpress.com/2013/06/fritto_jpg.jpg?w=604&h=604

Presentazione del manualetto di autodifesa digitale Crypt'r'die

https://we.riseup.net/avana/opuscolo

e del sistema operativo su penna usb freepto

http://avana.forteprenestino.net/freepto/

Durata 58m 25s