Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Manda i tuoi materiali per la prossima scarceranda

Aggiornamento vertenza Granarolo

Prosegue la lotta degli operai che lavorano per le cooperative a servizio della Granarolo; dopo il picchetto e lo sgombero del 20 scorso, hanno preso la decisione di rimanere ad oltranza davanti i cancelli con presidio permanente. La richiesta principale rimane il reintegro di tutti i lavoratori licenziati a seguito dell'adesione alla lotta.
Durata 7m 10s

Un commento sull'accordo del 31 maggio tra confindustria e sindacati

Data di trasmissione

L'intesa raggiunta tra sindacati e confindustria ha l'effetto di una ulteriore blindatura nei posti di lavoro. Per avere ufficiale rappresentatività occorrerà d'ora in avanti, impegnarsi a non contrastare gli accordi dopo la loro sottoscrizione. é il criterio dell'esigibilità dei contratti che, guarda caso, soddisfa pienamente le esigenze del padronato nostrano.

Almaviva: rigettata dai lavoratori l'ipotesi di accordo

La procedura di cassa integrazione a zero ore è già iniziata nel call center di Lamaro; i lavoratori e le lavoratrici hanno comunque bocciato l'ipotesi di accordo sottoscritta dai sindacati complici, esprimendosi al referendum con 367 voti contrari e 123 a favore.

Durata 20m 41s

Gli operai dell'Ilva vogliono lottare contro il padrone e per la salute!

Un comitato operai-cittadini si è formato nella giornata di ieri, una possibilità per la città di Taranto di costruire un percorso di lotta in grado di riunificare gli interessi di classe sul versante del lavoro e per la salute di tutti e tutte. Per cinquant'anni Stato e padroni hanno inquinato la città, è giunta l'ora di chiedere il conto!

Durata 24m 4s

Per il reintegro di Sandro Giuliani!

Quello subito da Sandro Giuliani, capotreno con alle spalle decenni di servizio licenziato da Trenitalia il 21 gennaio scorso, è l'ultimo di una striscia di provvedimenti intimidatori contro chi si batte per la sicurezza nei posti di lavoro. Un comitato è sorto per sostenere la causa di Sandro, di cui chiediamo con forza l'immediato reintegro al lavoro.

Durata 30m 15s

Afriche in movimento-prima parte-Tunisia

Data di trasmissione

 Aggiornamenti sulle mobilitazioni in Tunisia e sui tentativi del ceto politico di trovare una soluzione compromissoria al cambiamento di regime. Il ruolo dei diversi partiti e dei sindacati.ù

Ancora la piazza detiene l'ultima parola. Falliti finora i tentativi di mediazione. 

Durata 16m 23s