Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Contro il carcere e i campi di concentramento 27/01

Data di trasmissione
27 gennaio, giorno della memoria, per ricordare i campi di concentramento. Le deporrtazioni, l'annichilimento, la devastazione interiore, lo sterminio. La  Shoah!  Cos'è e dove nasce il campo di concentramento? A quali principi si ispira? E' diverso dal carcere oppure proviene dagli stessi principi concentrazionari? Ricordare per capire, per individuare i meccanismi responsabili di questi obbrobri. Il carcer è ancora in funzione!
 

Migranti in Germania: accoglienza, istituzioni, autorganizzazione

Data di trasmissione

Con un compagno di Berlino attivo nei coordinamenti di rifugiati autorganizzati analizziamo lo scenario politico-istituzionale in Germania, che vede addirittura un'apertura dell'SPD ai rifugiati mentre frequentemente gruppi di neonazisti attaccano i "centri di accoglienza".

 

In questo quadro la posizione dei movimenti fatica ad uscire dalla semplice solidarietà, e si trova a volte ad essere parte della gestione autoritaria delle vite dei migranti.

 

Durata: 24 minuti

CIE di Ponte Galeria - proteste e repressione

Data di trasmissione
Ascolta la testimonianza di un recluso, registrata alle 23,10 del 7.09.2014
 
Ieri pomeriggio, circa 40 solidali, hanno portato solidarietà ai ragazzi imprigionati nel CIE di Ponte Galeria. Arrivati  davanti alle mura del lager già si levavano alte le grida ed i rumori della battitura, davanti al cancello i celerini aspettavano schierati.
 
Poco dopo un gruppo di ragazzi è riuscito a salire sul tetto e ricambiare il saluto dei e delle soldali, sono usciti dal buio nel quale li vorrebbero nascondere.
 
Per tre lunghe ore hanno resistito sul tetto denunciando la loro condizione, intonando cori e canzoni e sbeffeggiando le guardie.
 
I poliziotti li hanno raggiunti minacciandoli con cani, idranti e lacrimogeni, ma nessuno è sceso. In tre hanno tentato la fuga approffittando della confusione ma sono stati purtroppo bloccati.
Uno di loro sembra sia ferito.
 
Appena il presidio si è sciolto e i partecipanti si sono allontanati è partita la rappresaglia: prima gli idranti, ai quali i ragazzi hanno risposto con un lancio di oggetti, poi  una carica.
 
Da quanto abbiamo saputo, inizialmente sono stati fermati quindici ragazzi tra quelli che erano sul tetto, poi lasciati tornare alle celle. Successivamente in dieci sono stati prelevati  e attualmente non si sa dove siano, a detta di alcuni reclusi potrebbero essere tradotti in carcere.

Ponte Galeria: riprese le proteste, una testimonianza

Data di trasmissione
Durata 14m 3s

Continuano le proteste dei migranti nel CIE di Ponte Galeria, dove 15 persone si sono di nuovo cucite la bocca per denunciare le condizioni allucinanti in cui versano dentro il lager alle porte di Roma. Vengano principalmente da Lampedusa, dove, dopo le riprese TV dei maltrattamenti, era stato chiuso il centro dell'isola. Ma anzichè dargli la possibilità di trovare un lavoro, sono stati rinchiusi dietro le sbarre. 

Una testimonianza da dentro il CIE racconta le motivazioni della protesta.