Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Fino alla fine dell'emergenza

Data di trasmissione
Durata 1h 55m 30s
Durata 23m 32s
Durata 32m 13s
Durata 19m 37s

Apriamo ancora una volta sui problemi di Zoom, che questa volta hanno portato a una serie di divieti al suo utilizzo per la didattica o per riunioni politiche/lavorative in vari stati; notiamo però come i problemi se li vada a cercare vendendosi caratteristiche che non ha o che non meritano particolare risalto.

Poi discutiamo del contact tracing per la lotta al Covid-19: esaminiamo i requisiti richiesti per la "famosa" app italiana e vediamo su quali app la "task force" governativa si sta orientando. La ministra Pisano ha esplicitato alcuni dei principi guida per la scelta dell'applicazione: sono principi di buon senso e genericamente positivi,  ma che in molti casi lasciano ancora scoperte molte zone grigie.

Poi passiamo ad una nuova rubrica, che ci accompagnerà nelle prossime puntate: ci siamo chiesti di che si occupano compagni e compagne dei vari hacklab in questi momenti di isolamento forzato. Stasera ne parliamo con un compagno di Unit (Milano).

Chiudiamo con un paio di notiziole: partiamo dalla riscoperta necessità di programmatori COBOL negli USA, necessaria per fronteggiare l'incremento di richeste di sussidi: sì, alcuni sistemi sono ancora scritti in COBOL! ma il progresso non si ferma mai e così arriviamo nuova licenza OpenCovid, una specie di OpenSource a tempo per chi lavora per contrastare l'emergenza: puro marketing o sperimentazione di un modello diverso per fare affari?

 

Buon 42° compleanno

Data di trasmissione
Durata 5m 38s
Durata 10m 4s

Radio ondarossa fa 42 anni! Ecco alcune corrispondenze per il nostro compleanno:

  • Auguri da Elio Germano
  • Auguri dalla critical mass cittadina venuta a salutarci: prossimo appuntamento il 31 maggio alla critical mass interplanataria

World Radio Day

Data di trasmissione
Durata 1h 5m 11s

Nella puntata di oggi celebriamo la Giornata Mondiale della Radio ascoltando brani live suonati in alcuni dei più celebri show radiofonici.

La scaletta:

Bob Marley & The Wailers - Kinky Reggae

Bob Marley & The Wailers - Walk The Proud Land

Freddie McGregor - Push Comes To Shove

Morgan Heritage - Down By The River

Tarrus Riley - Gimme Likkle One Drop

Erykah Badu - Rimshot

Erykah Badu - Green Eyes

Regina Carter & Bob Hurst - Strung Out

Omar Sosa & Paolo Fresu - Alma

Omar Sosa & Paolo Fresu - S'inguldu

Pino Saulo

Data di trasmissione
Durata 1h 2m 59s

Ospite in studio della puntata di oggi Pino Saulo, autore e voce storica di alcuni dei più bei programmi radiofonici italiani, che ha curato la selezione musicale della trasmissione.

La scaletta:

Mike Reed - A New Kind Of Dance

Matana Roberts - Invocation

William Parker - People Get Ready

Irreversible Entanglements - Enough

Maistah Aphrica - Maisagar-Maistab

Burnt Sugar Arkestra - Ride Ride Ride (Erybodygongentrified)

9-26 agosto: la Festa Radio Onda d'Urto a Brescia

Data di trasmissione

Il 9 agosto (fino al 26 agosto) inizierà la XXVI Festa di Radio Onda d'Urto, storica emittente antagonista di Brescia, in onda dal 1985. Fitto il calendario di iniziative, sia ludico-ricreative che di dibattito.

Un redattore di Radio Onda d'Urto presenta la festa ai nostri microfoni.

Maggiori info su www.festaradio.org

Giornalismo cartaceo e giornalismo dal basso (Teppa Festival)

Data di trasmissione
Durata 1h 16m 40s
Durata 13m 51s
Durata 3m 49s

Nell'ambito del Teppa Festival si è tenuto un dibattito dal titolo "Giornalismo cartaceo e giornalismo dal basso", a cui è stata invitata anche Radio Onda Rossa.

Al dibattito - organizzato da Leggi Scomodo - hanno partecipato: Christian Raimo (Internazionale), Radio Onda Rossa, Infoaut e Prometeoblog.

Di seguito gli interventi e il file completo del dibattito.

E noi a Gino lo copiamo!

Data di trasmissione

Prima sentenza favorevole per le piattaforme che mettono link a contenuti coperti da copyright.

Gli ISP (Fornitori di Internet) statunitensi potranno rivendere i dati di navigazione dei loro utenti grazie a un provvedimento del parlamento USA.

L'8 Aprile al Forte ci sarà un dibattito sulle radio pirata: ci vediamo in sala da thè alle 19:30.

Wikileaks ha rilasciato un'altra parte dei documenti riservati della CIA, facenti parte del leak denominato Vault 7. Questa volta compaiono strumenti per il depistaggio, in grado di creare programmi con commenti in altre lingue (russo, farsi, cinese...) che possano suggerire un'attribuzione erronea.

Per un dato grande ci vuole un'onda grande?

Data di trasmissione

Nella prima parte parliamo di radio wombat, una neonata radio fiorentina, per ora solo sul web, ma con ambizioni di trasmissione sull'AM. Ne avevamo già parlato, ma ora diamo degli aggiornamenti sugli esperimenti per la sua realizzazione. Su sollecitazione di un ascoltatore (che ringraziamo) commentiamo lo spegnimento della trasmissione FM in norvegia, a vantaggio del DAB, spiegando le caratteristiche del DAB.

Nella seconda parte, un approfondimento sul tema dei Big Data: quali le idee che stanno dietro questo nuovo campo di ricerca? Quali i possibili risvolti in termini di filosofia della scienza? Quale legame tra questi e le applicazioni della scienza, soprattutto quelle legate al controllo sociale?

Nella terza e ultima parte parliamo con una compagna parte di Autistici/Inventati, il collettivo che da anni si occupa di offrire servizi su internet ai movimenti anticapitalisti, antirazzisti, antisessisti. In questi 15 anni tante cose sono cambiate, su Internet, nella società, e anche nella gestione tecnica dei servizi.

Radio Città Aperta: ultimo giorno in FM

Data di trasmissione

Radio Città Aperta (RCA 88.9) cambia, per non cambiare.

Dal 1 marzo 2016 la storica emittentte radiofonica "libera e indipendente", fondata a Roma nel 1978, non trasmetterà più sugli 88.900 mhz della banda romana e laziale.

 

Dopo la lettura del comunicato della redazione, abbiamo chiamato una compagna della redazione di RCA, che ci parla anche della storia di Radio CIttà Aperta, inizialmente fondata come Radio Proletaria.

 

Qui il comunicato della redazione di Radio Città Aperta.