Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

100 anni dalla rivoluzione spartachista

Data di trasmissione

In occasione dell'assemblea/dibattito del 30 gennaio alla Sapienza (evento qui), abbiamo preparato un redazionale sulla storia della rivoluzione spartachista in Germania, a cento anni dalla sua sconfitta (1919-2019).

Nella trasmissione, in studio con Virginio Massimo, abbiamo avuto corrispondenze con:

Durata 1h 21m 57s
Durata 23m 14s
Durata 33m 53s
Durata 24m 26s

1919-2019: a cento anni dalla rivoluzione spartachista

MERCOLEDì 30 GENNAIO 2019, ORE 15.30
Facoltà di Lettere e Filosofia AULA 4
Città Universitaria, Sapienza - Università di Roma Piazzale Aldo Moro, 5

GENNAIO 1919: ROSA LUXEMBURG, KARL LIEBKNECHT, LA RIVOLUZIONE SPARTACHISTA E LA SUA SCONFITTA
 

A 100 anni dall'uccisione di Rosa Luxemburg e dalla rivoluzione spartachista

Data di trasmissione

Con il centenario della repressione della rivoluzione spartachista in Germania, vi riproponiamo dal nostro archivio un redazionale su Rosa Luxemburg (1871-1919), brutalmente trucidata dai "corpi franchi" di Noske (Ministro dell'Interno del governo socialdemocratico Ebert). 

Il redazionale verrà riproposto domani in replica.

Questo l'epitaffio vergato da Brecht:

Durata 1h 43m 50s
Berlino: 25 Novembre - Giornata mondiale contro la violenza sulle donne
Sab, 24/11/2018 - 17:46

Domani a Berlino manifestazione delle donne contro la violenza sessuale.

Potete ascoltare l'importante contributo e analisi pervenutoci dalle compagne di Berlino

Durata 18m 43s

Sbandata: le bande tedesche

Data di trasmissione

La Titubanda (www.titubanda.it) racconta il mondo delle bande di strada attiviste attraverso un viaggio nei suoi vent'anni di attivitá che si celebreranno con la Sbandata romana il 29/30 giugno e il 1 luglio 2018 al parco di Centocelle e ad Ostia. 

In questa puntata incontriamo esponenti delladelle bande austriache e tedesche 

Migranti in Germania: accoglienza, istituzioni, autorganizzazione

Data di trasmissione

Con un compagno di Berlino attivo nei coordinamenti di rifugiati autorganizzati analizziamo lo scenario politico-istituzionale in Germania, che vede addirittura un'apertura dell'SPD ai rifugiati mentre frequentemente gruppi di neonazisti attaccano i "centri di accoglienza".

 

In questo quadro la posizione dei movimenti fatica ad uscire dalla semplice solidarietà, e si trova a volte ad essere parte della gestione autoritaria delle vite dei migranti.

 

Durata: 24 minuti