Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Ancora incendi nella tendopoli di San Ferdinando

Sabato notte un incendio ha devastato la Tendopoli di San Ferdinando (comune adiacente a Rosarno, in provincia di Reggio Calabria). Fortunatamente, le fiamme non hanno provocato nessuna vittima. Circa 100 persone sono però rimaste senza alcuna forma di riparo, ma solo con ferite ed ustioni, per fortuna molto lievi, a causa delle fiamme.

Gran Ghetto di Rignano: lo Stato sgombera, deporta e uccide

Con un compagno della Rete Campagne in Lotta raccontiamo la maxi operazione di sgombero in corso al Gran Ghetto di Rignano. Nella corrispondenza parliamo della resistenza degli abitanti del ghetto allo sgombero e alle deportazioni comandate dalla Regione Puglia ed eseguite dalle forze dell'ordine.

Ieri, un corteo dei lavoratori sotto sgombero ha raggiunto la prefettura di Foggia, la protesta ha strappato un incontro con i rappresentanti del governo e della polizia, i quali hanno ribadito la volontà di sgomberare.

Istat: mobilitazione dei lavoratori per bloccare la pubblicazione dei dati del PIL

  
p { margin-bottom: 0.25cm; line-height: 120%; }

Corrispondenza con un lavoratore e una lavoratrice dell'Istat in diretta dalla mobilitazione per il blocco della pubblicazione del PIL. Una mobilitazione che si inserisce in un contesto più ampio di lotta per un miglioramento delle condizioni contrattuali e lavorative dentro l'istituto.

La lotta delle lavoratrici della logistica di Mr Job a Bologna. Processi di autorganizzazione nelle campagne

Data di trasmissione
4 anni 5 mesi ago

Secondo incontro con la rete Campagne in lottaper parlare delle situazioni di sfruttamento nelle campagne di lavoratrici e lavoratori, spesso provenienti da altre zone del mondo e dei processi di autorganizzazione.

 

Nella seconda parte della trasmissione si parla della lotta delle facchine della Mr Job, all'Interporto di Bologna, che autorganizzate con il SI Cobas stanno ottenendo sostanziali miglioramenti della loro situazione lavorativa.

La lotta paga!

 

 

Speciale Salva-Roma 21/04/14

Data di trasmissione

 

Speciale di Pasquetta sul decreto n° 16/2014, c.d. "Salva Roma", conosciuto come "ammazza Roma" dai lavoratori e lavoratrici della Capitale e delle sue municipalizzate. In cambio di qualche milione per ripagare il debito della città il governo sta procedendo ad un commissariamento di fatto il cui prezzo sarà pagato principalmente dai lavoratori delle aziende capitoline e da tutti i proletari e le proletarie che usufruiscono dei servizi della città.

Ci siamo collegati con tre lavoratori dipedenti comunali e delle municipalizzate ATAC ed AMA.

 

Durata 2h 5m 41s