Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Atac e il 1 maggio

Un tempo il 1 maggio tutto il trasporto pubblico non funzionava, si doveva andare a piedi perché lavoratrici e lavoratori consideravano quel giorno per importante non lavorare come forma di lotta. Oggi al concertone dei sindacati a San Giovanni ci si può andare in metro. Come sono cambiate le condizioni di lavoro all'interno di ATAC. Parliamo anche di un secondo licenziamento: un lavoratore segnala direttamente a Simioni e non al suo diretto superiore un problema sulla metro. 

 

Sulla manifestazione del 1 Maggio a Rovereto e ancora qualche riflessione sull'operazione Renata

Data di trasmissione
2 mesi 1 settimana ago

In diretta telefonica con un compagno parliamo della manifestazione che si è tenuta il 1 maggio a Rovereto e proseguiamo i ragionamenti sull'attuale situazione sociale e politica, e delle forme repressive che lo stato sta mettendo in campo in maniera sempre più sistematica.

Buon ascolto!

Durata 23m 34s

Torino: provocazioni e cariche, No Tav riempiono la piazza del 1 maggio

Grande spezzone No Tav e antagonista al corteo del primo maggio di Torino: il Pd e le forze dell'ordine con servizi d'ordine, provocazioni e cariche cercano di fermarlo ma compagne e compagni riempiono la piazza costringendo il Pd e la polizia ad allontanarsi.

Continuano in questo momento, alle 12, 30, gli interventi in piazza, ne parliamo con un compagno

Bagnoli: corteo del 1° maggio

Un compagno ci racconta del corteo di domani a Bagnoli, contro le politiche di austerity dell'Unione Europea e del governo Renzi e per ribadire la contrarietà a guerre, sfruttamento, precarietà, devastazioni ambientali.

 

Durata: 13':32"

 

Nella seconda corrispondenza, ascoltiamo un compagno in diretta dal corteo di Bagnoli.

Durata: 10':35''