Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Cagliari: archiviata l'accusa contro 3 antimilitariste minorenni per la mobilitazione contro Trident Juncture

Archiviazione del procedimento contro tre compagne No basi questa mattina al Tribunali dei minori di Cagliari (si tratta di tre compagne minorenni) denunciate secondo l’articolo 682 c.p, per “Ingresso arbitrario in luoghi, ove l’accesso è vietato nell’interesse militare dello Stato” in riferimento alla manifestazione del 3 novembre scorso quando nel poligono di Teulada è stata bloccata la più grande esercitazione Nato degli ultimi 15 anni, la Trident Juncture!

Durata 3m 40s

Stop Starex - Approfondimento in vista del corteo antimilitarista dell'11 giugno a Decimomannu

Data di trasmissione
4 anni 2 mesi ago

Corrispondenza con un compagno della rete "No Basi né qui né altrove" in vista del corteo antimilitarista organizzato per l'11 giugno all'aeroporto di Decimomannu.
Il corteo ha l'obiettivo di bloccare l'ennesima esercitazione militare congiunta denominata "Starex".

Con il compagno discutiamo riguardo le recenti mobilitazioni antimilitariste in Sardegna e ricostruiamo la storia dell'occupazione militare e le ripercussioni su chi vive nei territori adiacenti ai poligoni.

Durata 31m 6s

Nomous: manifestazione nazionale

Un compagno della redazione ci racconta la manifestazione di ieri davanti e dentro l'area del MUOS e la grande parteipazione degli abitanti della zona contro la militarizzazione della Sicilia. A seguire un attivista del NO MUOS  parla del clima di solidarieta' intorno al campeggio e alla manifestazione e della consapevolezza che la lotta e' contro la nocivita' delle mega antenne, ma anche contro l'acquiescenza del governo italiano verso la volonta' americana di trasformare la Sicilia in una portaerei degli USA.

Nomous: occupate le antenne

Due corrispondenza che ci raccontano la lotta di questi giorni in Sicilia contro il nomous. Nella giornata di ieri diversi compagni e compagne sono salite sulle antenne illegali che dovevano già essere state smantellate, scenderanno solo se il corteo di oggi pomeriggio previsto a partire dalle 16.30, passerà al di la delle reti per recuperarli.