Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Continuano gli incendi negli impianti di trattamento dei rifiuti

Data di trasmissione

Qusta settimana si parla della lunga serie di incidenti che hanno colpito gli impianti di trattamento dei rifiuti in Italia dal 2015,continuiamo parlando della decisione di costruire alcuni inceneritori in Sicilia,si chiude con degli aggiornamenti sull'impianto a bio-gas della Volsca ambiente a Velletri.

Industria, rifiuti e nucleare. Aggiornamenti sull'Ilva di Taranto, sugli inceneritori di Torino e Brescia e sulla centrale di Fukushima

Data di trasmissione
Durata 1h 4m 53s

Corrispondenza da Taranto sui sequestro di beni dei Riva, proprietari dell'acciaieria Ilva .  Nel settore rifiuti novità sull'inceneritore di Torino, chiuso per monitoraggio sanitario. Si passa ad una notizia sui livelli di inquinamento prodotti dal polo industriale di Brescia, di cui fa parte un altro inceneritore. Bocciatura della legge regionale delle Marche in merito all'approvazione di impianti a biogas, che ne consentiva un'autorizzazione più agevolata. Infine notizie sulle condizioni di lavoro degli addetti alla manutenzione nella centrale giapponese di Fukushima.

TORNA IMPATTO, prima puntata dell'anno

Data di trasmissione
Durata 56m 25s

In occasione della prima puntata di impatto, una breve cronologia della bagarre sui rifiuti nel lazio degli ultimi mesi ed un focus sugli sviluppi legati al progetto di discarica di Monti dell'Ortaccio. Panoramica su nuovi decreti e normative in materia di energie e rifiuti e lancio degli appuntamenti settimanali.

Riano: blocchi e presidio a oltranza contro ogni progetto di discarica

Data di trasmissione
Durata 7m 42s

Compatto e determinato, continua il presidio della popolazione di Riano per manifestare la nettà contrarietà all'ipotesi di discarica a Pian dell'Olmo decisa dal prefetto Sottile. é una mobilitazione permanente, con blocchi e varie azioni di protesta. Da Riano un messaggio forte alla popolazione di Roma: è una lotta che deve coinvolgere gli abitanti della capitale, il problema riguarda tutti/e e solo il coinvolgimento di massa potrà fermare lo scempio e l'avvelenamento causato da discariche e inceneritori.

Rifiuti Campania: Quarto e Chiaiano. news nel Lazio.

Data di trasmissione

 

Trasmissione di lunedì 23 aprile. h 17.30-18.30.

 

Approfondimento sulla questione rifiuti in campania.

Dopo la notizia di riapertura della discarica a Chiaiano la popolazione si è ritrovata in assemblea e minaccia nuove mobiltazioni e blocchi. Collegamento con un compagno dei comitati contro la discarica che ci aggiorna sulla situazione.

Dopo i blocchi della settimana scorsa realizzati dalla popolazione a Quarto (Pozzuoli) contro l'apertura di una nuova discarica nella loro città, facciamo un collegamento con una mamma dei comitati no discarica che ci aiuta a delineare un quadro sulla situazione rifiuti nella regione campania.

Seguono aggiornamenti sulla situazione nel Lazio.

14 Aprile corteo No Inceneritore ad Albano

Data di trasmissione

 

 

Immagine rimossa.Durante la settimana di mobilitazione NO TAV in Val di susa il

 

14 Aprile corteo No Inceneritore ad Albano.
Partenza da P.zza Mazzini Albano ore 15.30 per bloccare il cantiere di costruzione dell'inceneritore di Albano che è stato avviato formalmente dalla sentenza del Consiglio di Stato.

Maggiori info su www.noinceneritorealbano.it.

Nucleare in Giappone, Germania, Italia; ministro Clini

Data di trasmissione

 

Trasmissione di lunedì 28 novembre h 17.30-18.30

 

Riprocessamento scorie nucleari tedesche in Francia  e scontri con le forze dell'ordine conseguenti alle mobilitazioni di opposizione ai treni che trasportavano le scorie.

Situazione nucleare in Giappone dopo il disastro di Fukushima e scorie tutt'ora esistenti sul suolo italiano.

 

Considerazioni sul neo ministro all'ambiente (nuclearista e inceneritorista) Corrado Clini.

Aggiornamento rifiuti nel Lazio.