Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Che succede in Palestina

Data di trasmissione

Con una compagna parliamo dell'aggravarsi della situazione, degli ultimi giovani palestinesi uccisi dall'esercito israeliano, dell'aumento delle violenze dei coloni e della possibilità, come ha dichiarato il capo di stato maggiore dell’esercito israeliano, Aviv Kohavi, " che l' esercito è pronto a invadere Gaza e altre città palestinesi in modo più efficace di quanto accaduto a Jenin nel 2002", secondo quanto riferito domenica da Arab48.

Verso il Forum Donne a Gaza

Data di trasmissione
Durata 10m 47s

Decine di femminicidi ogni anno in Palestina, tra cui 12 casi di ragazze trovate uccise in modo innaturale solo a Gaza tra il '20/'21, ci rendono consapevoli che la lotta al patriarcato e alla violenza di genere non ha confini e non può rimanere relegata in una definizione meramente culturale. 

Cosi come affrontiamo questo problema nei nostri territori, vogliamo oggi un confronto con le donne di Gaza che da troppo tempo vivono isolate e dimenticate dal resto del mondo.

La società civile palestinese sta reagendo con forza, le donne scendono in piazza e gridano: Non puoi liberare la terra senza liberare le donne. Ed è su questi temi che vogliamo discutere insieme alle donne di Gaza nel nostro prossimo scambio culturale, per entrare a cuneo nella galera forzata di una storia che riguarda le donne di tutto il mondo.

Ne parliamo con una compagna del GazaFREEstyle

Palestina imprigionata ed occupata

Data di trasmissione

lunedì sera 37 palestinesi, compresi bambini e donne, sono stati feriti e altri 24 sono stati arrestati dopo che la polizia  israeliana ha attaccato centinaia di cittadini nell’area di Bab al-Amud e nella Città Vecchia di Gerusalemme.

Martedì sera, il ministero della Salute palestinese ha comunicato che un uomo palestinese è stato ucciso dalle forze di occupazione israeliane (IOF) vicino a Beit Fajjar, a Betlemme, nel sud della Cisgiordania.

Nella notte tra martedì e mercoledì, le forze israeliane (IOF) hanno arrestato 37 palestinesi in molteplici incursioni in Cisgiordania.

Martedì, i prigionieri palestinesi hanno indetto uno sciopero della fame di un giorno nelle carceri israeliane ed in diverse città dei Territori occupati ci sono state manifestazioni a sostegno delle richieste dei palestinesi detenuti in Israele, che lottano per migliori condizioni di prigionia.

Ne parliamo con un compagno palestinese dell'Udap

Palestina: Malak Mattar in mostra a Roma

Data di trasmissione

Venerdì 18 febbraio 2022 alle 17.30 si inaugura la mostra dell’artista palestinese Malak Mattar a Roma alla Casa Internazionale delle Donne (Via della Lungara 19).

Assopace Palestina porta per la prima volta l’artista in Italia organizzando mostre in diverse città italiane: Rimini, Brescia, Napoli e Roma.

Ne parliamo con Malak Mattar e Luisa Morgantini in diretta dai nostri microfoni

programma al link: http://www.assopacepalestina.org/2022/02/comunicato-stampa-per-la-prima…

In morte di Giuseppe

Data di trasmissione

Apriamo la trasmissione con il ricordo di Giuseppe Lenoci, studente di 16 anni, morto a Fermo durante uno stage previsto dal centro professionale dove studiava: ancora un morto dovuto al lavoro a scuola!

Proseguiamo con Simone Sibilio, docente di Lingua e Letteratura Araba all'Università Ca' Foscari di Venezia, che ci guida in una lettura critica delle Linee Guida sul contrasto all'antisemitismo nella scuola, emanate dal Ministero dell'Istruzione nel Novembre 2021 ed elaborate dal Comitato paritetico MI - PdCM - UCEI.

Nella seconda parte, riprendiamo il discorso sul lavoro a scuola con Franco Coppoli, insegnante di Lettere in un istituto tecnico di terni e compagno dei Cobas-Scuola di Terni.

Gerusalemme: primo sgombero a Sheikh Jarrah

Data di trasmissione

E' avvenuto questa notte il primo sgombero nel quartiere palestinese di Sheikh Jarrah, a Gerusalemme est,dove 28 famiglie palestinesi sono minacciate di espulsione.Polizia e bulldozer israeliani sono arrivati alle 3 del mattino ed hanno ridotto in macerie la casa dove la famiglia Salhiya dormiva.

Della pulizia etnica e della crescente violenza dei coloni ne parliamo con una compagna che si trova in Palestina.

Gaza Freestyle torna a Gaza

Data di trasmissione

Il Gaza Freestyle tornerà a Dicembre nella Striscia di Gaza per l'organizzazione e la partecipazione a due grandi eventi che si svolgeranno nella Striscia:
inaugurare il Green Hopes, un parco polifunzionale situato in una delle zone maggiormente colpite dai bombardamenti al confine nord della Striscia e per partecipare ad un grande incontro che verrà costruito e si svolgerà insieme a tantissime donne e associazioni locali: un Forum femminile e femminista a Gaza.

Ne parliamo nelle due corrispondenze la prima con un compagno di Roma su Green Hopes, la seconda con una compagna di Milano su Forum femminile e femminista.

8 Dicembre 1987:inizia la prima Intifada

Data di trasmissione

L’8 dicembre del 1987 iniziava la Prima Intifada. Si trattò della più grande sollevazione popolare in Palestina dai tempi della Rivolta del 1936 contro il colonialismo britannico. Lo scoppio dell’Intifada (letteralmente “rivolta”) fu formalmente determinato dall’assassinio di quattro lavoratori palestinesi del campo profughi di Jabalya.

“Cronache in Diaspora” è un podcast sulle storie e le vite dei e delle palestinesi in Italia.

Ne parliamo con Laila dei Giovani Palestinesi d’Italia che lo ha scritto e curato.