Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Basta violenza sulle donne. Passeggiata al parco di Villa Gordiani venerdì 16/4 ore 17

Data di trasmissione

Per venerdì 16 aprile dalle ore 17 il Comitato di Lotta Villa Gordiani, il Coordinamento delle
Assemblee delle Donne e delle Libere Soggettività dei Consultori e Non Una Di Meno organizzano una passeggiata dentro al parco di Villa Gordiani. Dopo il presidio del 6 marzo diventato poi corteo e dopo l’assemblea del 14 marzo entrambi in risposta allo stupro di una ragazza all'interno del parco e che hanno mobilitato centinaia di persone, si ribadirà che solo collettivamente si possono cambiare le cose e far sì che nessuna sia più sfruttata, picchiata, stuprata. Con lu compagnu parliamo anche delle mobilitazioni del Coordinamento Consultori dei prossimi giorni in relazioni allo stato dei consultori di Roma.  

Assemblea Non Una di Meno - Bologna 6 e 7 Ottobre

Data di trasmissione

Insieme ad una compagna presentiamo l'assemblea Non Una di Meno e i tavoli tematici che si svolgeranno a Bologna questo fine settimana. Dopo un resoconto sulla ultima assemblea nazionale svoltasi a Lucha y Siesta il 22 settembre, con la compagna parliamo e approfondiamo le aree tematiche che si affronteranno:

1) Contrasto alla violenza maschile e di genere

2) Salute e autodeterminazione

3) Lavoro e welfare

4) Lotte migranti e antirazzismo

5) riGENERIamociLIBERAmente contro la violenza sui corpi, i territori, gli animali

"In Italia, l’attacco alla Casa internazionale delle donne, la precarietà degli spazi femministi, il Ddl Pillon, le logiche securitarie alla base delle recenti politiche istituzionali, l’attacco strumentale ai Gender Studies e alle proposte educative volte a valorizzare le differenze, la narrazione vittimistica e stereotipata hanno come obiettivo quello di rendere drasticamente più difficile rifiutare la violenza per le donne e le soggettività LGBTQIA+ che la subiscono e che non sono più disposte ad accettarla. Il nuovo decreto sicurezza proposto dal Ministero degli Interni, in continuità con le misure adottate dal precedente governo, intende ridurre le possibilità di ottenere la protezione umanitaria per donne e uomini migranti e privarli anche dei minimi servizi sociali: così la violenza e gli stupri subiti dalle donne da una parte e dall’altra del confine sono completamente legittimati."

Per maggiori info :

https://nonunadimeno.wordpress.com/2018/09/18/6-7-ottobre-2018-assemblea-nazionale-di-non-una-di-meno-a-bologna/

Contro la cultura dello stupro

Data di trasmissione
Durata 1h 48m 31s

Redazionale a cura di tutta la redazione di Radiondarossa dopo le gravi frasi pronunciate dai microfoni della radio inneggianti al piacere dello stupro. 

 

I temi affrontati spaziano dalla violenza di genere all'analisi del linguaggio sessista, dalla lotta al patriarcato alla lotta di classe. 

 

Diversi gli interventi telefonici di compagni e compagne all'interno della registrazione.

 

 

Cagne sciolte: sportelli contro la violenza e per la salute e trattoria vegan. Presidio a Rebibbia

Data di trasmissione
Durata 7m 2s

Domenica 30 marzo  le Cagne sciolte invitano tutte e tutti:

ore 16 al pratone sotto il femminile di Rebibbia per presenza in solidarietà con Chiara e tutte/ i/le detenuti/e.

ore 19 presso il loro spazio in via Ostiense 197b per l'inaugurazione di uno sportello contro la violenza e uno per la presa in carico della salute in senso più complessivo

ore 21 inaugurazione della trattoria vegan La puttanesca

cagnesciolte.noblogs.org

Domenica passeggiata: le strade sicure le fanno le donne che le attraversano

Data di trasmissione
Durata 26m 54s

Parliamo con due compagne delle Cagnesciolte della passeggiata collettiva che hanno organizzato per domenica 2 febbraio, nel quariere ostiense: Le strade sicure le fanno le donne che le attraversano.

Appuntamento alle 17, 30 in via Ostiense 137, davanti allo spazio occupato dalle Cagnesciolte

http://cagnesciolte.noblogs.org/

 

Trasformazioni femministe #4: Intersezioni di razzismo e sessismo nella violenza maschile contro le donne

Data di trasmissione

Ascolta la quarta puntata, dal titolo: Intersezioni di razzismo e sessismo nella violenza maschile contro le donne, con Valeria Ribeiro Corossacz ospite in studio [dura 1h4']

 
L’obiettivo di “TRASFORMAZIONI FEMMINISTE” è di costruirci insieme una cassetta degli attrezzi per una trasformazione possibile. Ovvero, come possiamo trasformare il mondo dal nostro posizionamento specifico in quanto femministe e lesbiche? E quali trasformazioni sono oggi in atto all’interno delle teorie e delle pratiche femministe? Perché preferiamo parlare di femminismi al plurale? Come cambia la nostra percezione del mondo e del femminismo se viviamo a Roma, a Boston o al Cairo? E come possiamo costruire percorsi di lotta e alleanze politiche tra femministe che superino i confini di classe, colore, età, nazionalità o religione?

 
Qui puoi ascoltare la prima trasmissione: Femministe e lesbiche nere negli Stati Uniti: la simultaneità delle oppressioni di sesso, classe e colore

 
E qui puoi ascoltare la seconda: Femminismi nel mondo islamico: tra libertà, tradizione e autodeterminazione, con Renata Pepicelli

 
E la terza: La letteratura postcoloniale – le scrittrici africane italiane, in studio Caterina Romeo