Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Manda i tuoi materiali per la prossima scarceranda

Ultima puntata di Impatto della stagione, ci risentiamo a Settembre.

Data di trasmissione
3 anni 3 mesi ago

Immagine rimossa.Apriamo una trasmissione con una corrispondenza con un compagno da Sesto Fiorentino per parlare delle prossime iniziative contro i progetti di inceneritore e aeroporto. Ritagliamo poi un siparietto per parlare delle posizioni della futura amministrazione grillina su cemento e rifiuti.

Durata 1h 28m

Repressione in Francia, Sblocca Italia e mobilitazioni a Roma

Data di trasmissione
4 anni 11 mesi ago

Apriamo la trasmissione con una corrispondenza da Parigi, dove non si ferma la repressione poliziesca dopo l'omicidio di Remì con una granata lanciata delle forze dell'ordine. Passiamo poi a parlare del movimento contro la centralina ACEA futura fornitrice dell'energia per i cantieri, che nei piani dell'amministrazione dovranno devastare nei prossimi anni la zona della Cecchignola. I movimenti si stanno organizzando con un presidio fisso e lanciano un corteo sull'Ardeatina per la sera di Giovedì 6 Novembre prossimo.

Durata 1h 14m 1s

Zone A Difendere tra Francia e Italia: dighe e discariche

Data di trasmissione
4 anni 11 mesi ago

Iniziamo collegandoci con un compagno francese che ci spiega i fatti avvenuti tra il 25 e il 26 ottobre, in seguito alla giornata di lotta contro la diga artificiale nella ZAD (Zone A Défendre) di Tolosa, nella Francia meridionale, dove un giovane compagno è rimasto ucciso. Il compagno ci aggiorna sulle iniziative in corso un pò in tutta la Francia. La trasmissione continua sull'argomento dei rifiuti.

Durata 1h 9m 23s

Zone à défendre a Nantes e a Roma: dalla lotta all'aeroporto a quella ai rifiuti

Data di trasmissione
5 anni 7 mesi ago

Corrispondenza dalla Francia con una compagna italiana per parlare della opposizione alla realizzazione dell'Aeroporto di Notre Dame- des- Landes previsto per l'area a nord ovest di Nantes. Il 22 febbraio questa città ha ospitato una manifestazione molto numerosa: 50mila partecipanti e 570 trattori che hanno bloccato il centro della città, trasformato dal prefetto in zona rossa pochi giorni prima del corteo. Ci sono stati scontri di diverse ore e parecchi feriti. Ne parliamo illustrando anche i dettagli del progetto.

Durata 58m 35s