Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Protesta di docenti e insegnanti in Messico

Da mesi, in Messico, docenti delle scuole protestano contro la rifoma della scuola voluta dal premier Nieto (2013). Oltre all'abrogazione della riforma, si chiedono ingenti aumenti salariali.

La riforma sull'"educazione" altro non è che una riforma al servizio del padronato messicano.

Le proteste sono in corso in diverse città dello stato messicano; una delegazione di circa 2500 docenti è stata ricevuta a Città del Messico, ma le risposte dal governo centrale non hanno sortito nulla.

 

Durata 28m 33s

Knowledge Against Power: stasera festa alla Sapienza

Presentazione e discussione delle iniziative proposte dalle realtà autorgranizzate dell'università Sapienza.

Il KAP (Kwnoledge Against Power) è un ciclo di iniziative che si snodano tra analisi dell'università, della formazione e dei processi economici in atto negli atenei italiani. Altri argomenti toccati sono l'antifascismo, il tema dell'immigrazione e delle frontiere.

 

Stasera, giovedì 19 maggio, festa in Città Universitaria a partire dalle ore 22.30 (piazzale Aldo Moro).

 

Durata 37m 15s

Aggiornamenti da Parigi con due studentesse italiane

In collegamento da Parigi con due studentesse di Sapienza Clandestina che ci raccontano le imponenti giornate di lotta che animano in questi giorni la capitale transalpina, tra momenti di piazza e assemblee (Nuit Debout).

 

Le due compagne ci raccontano le dinamiche del presidio che si è svolto a Place de la Republique.

Ancora evidenti i contrasti di vasti settori del movimento studentesco con la CGT. 

Casapound not welcome: venerdì assemblea alla Sapienza

La Roma antifascista si organizza e invita tutte e tutti ad un’assemblea cittadina il prossimo venerdì 13 maggio, alle ore 18, presso la facoltà di Fisica della Sapienza per discutere insieme come impedire la manifestazione di Casapound e di come far sentire ancora una volta la voce della Roma meticcia, solidale antifascista contro la chiusura delle frontiere, contro tutte le guerre e contro ogni fascismo.

 

 

Parigi: un racconto dallo sciopero generale

Un compagno che è stato a Parigi in questi giorni racconta ai nostri microfoni, ospite di Sapienza Clandestina, la realtà dei movimenti sociali della capitale francese: dall'esuberanza dei giovani studenti all'immobilismo di una parte del movimento sindacale. 

 

Qual è la composizione sociale delle lotte, quali le prospettive future?

Il racconto di alcune giornate di lotta, a partire dal grande sciopero generale del 28 aprile

 

Durata 16m 15s

Sguardi dal Messico: tra zapatismo e movimenti sociali

Giovedì 28 aprile, ore 18, al 3Serrande Occupato (Sapienza, piazzale Aldo Moro, 5) ci sarà un'iniziativa sul Messico:
 
Sguardi sul Messico: tra zapatismo e movimenti sociali (qui ulteriori info: https://www.facebook.com/events/256322298046530/)
Il Messico che resiste.

Scuola: boicottare i test Invalsi

Anche quest'anno parte la campagna di boicottaggio delle prove Invalsi. Le prove sono previste per il 5 maggio (scuole elementari) e per il 12 maggio (istituti superiori di secondo grado).

La lotta contro le prove Invalsi sta unendo studenti e docenti.

 

Una compagna del liceo Virgilio ci presenta l'assemblea che si terrà giovedì, ore 14.30, al liceo "Terenzio Mamiani".

Achtung Banditen! La Resistenza alla Sapienza

Nella puntata di oggi, mercoledì 20 aprile, Sapienza Clandestina ha dato largo spazio ad Achtung Banditen e alle varie iniziative che si terranno nella rassegna resistente in corso all'università "La Sapienza" di Roma.

Al liceo Virgilio arriva anche il SAP

Al liceo Virgilio di Roma, segnato ormai da tempo da uno scontro fra la dirigente scolastica e gli studenti e le studentesse, questa mattina è stata annunciata la presenza di una delegazione del SAP, il sindacato autonomo di polizia, che intenderebbe portare la propria solidarietà alla preside.

Ci racconta la mattinata una studentessa del Virgilio.

 

Nella seconda corrispondenza un aggiornamento di mercoledì 13 aprile sempre con la stessa compagna [estratto da Sapienza Clandestina]