Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Radio Africa,accordo Ruanda Uk,petrolio ,Congo

Data di trasmissione
Durata 31m 29s

La scorsa settimana il Regno Unito ha annunciato un nuovo piano per l’immigrazione: il trasferimento in Ruanda degli immigrati irregolari, a 8000 km di distanza dalle coste inglesi; le persone in attesa di asilo saranno deportate in aereo nel Paese africano. La ministra dell’Interno, Priti Patel, si è recata mercoledì in Ruanda, dove ha firmato l’accordo di “partenariato per la migrazione e lo sviluppo economico”.

Il governo della Rd Congo durante il consiglio dei ministri dell’8 aprile, ha deciso che va aumentata la produzione nazionale di petrolio (oggi a 25mila barili al giorno) con l’apertura di 16 nuovi giacimenti, per migliorare i conti pubblici questo comporterà di affidare a compagnie petrolifere straniere il progetto di sfruttamento nella Cuvette centrale, una foresta al centro del paese, con conseguenze disastrose per il territorio

Chiude la discarica di Roncigliano

Data di trasmissione
Durata 1h 15m

Apriamo chiacchierando sulla transizione al petrolio che caratterizzerà la produzione italiana alla faccia della transizione ecologica.
Nella seconda parte della trasmissione parliamo delle macroscopiche illegalità nelle autorizzazioni del VII invaso della discarica di Roncigliano che hanno portato la scorsa settimana al sequestro dell'impianto. La chiusura potrebbe avere pesanti ripercussioni sulla raccolta stradale romana se il comune di Roma non troverà finanziamenti per continuare a sversare illegalmente rifiuti nella discarica dei Castelli Romani.

Colombia, multinazionali del petrolio. Cile, prigionieri politici e Mapuche

Data di trasmissione

Colombia, gli affari delle multinazionali del petrolio e la loro razzìa.

Cile, su Matias Jordano, giovanissimo prigioniero politico della rivolta che rischia una condanna a 35 anni e sulle condizioni giuridiche del prigionieio politico mapuche Josè Tracal .

Clima di fallimento: il mondo verso la COP21 tra guerre e ipocrisie

Data di trasmissione
Durata 1h 11m

La trasmissione inizia con una corrispondenza con il Comitato contro la cementificazione di Roma Sud-est. Si parla del progetto per la realizzazione di un supemercato Lidl nella zona di Tor Pignattara. Passiamo poi ad un ampio dossier in vista della Conferenza sui cambiamenti climatici delle Nazioni Unite, la Cop21, che si terrà a Parigi a partire dal 30 novembre. Incontro preceduto da un altro tenutosi a Bonn ottobre nonchè dal G20 ospitato tra ieri e oggi in Turchia. A tal proposito riporteremo gli ultimi preoccupaImmagine rimossa.nti dati sulle concentrazioni di gas serra in atmosfera, nonchè altri rapporti che inchiodano le Nazioni Unite alla pochezza delle loro "promesse vuote" rispetto agli incentivi ancora presenti verso le fonti energetiche di origine fossile. Uno sguardo sulla Cina e i record di inquinamento registrati sul suo territorio nelle ultime settimane e poi un approfondimento sull'Italia: sui convegli con cui la politica del nostro paese si prepara all'incontro parigino e sull'emergenza inquinamento atmosferico romano di questi giorni. Chiudiamo la puntata con una notizia su un grave caso di inquinamento industriale in Veneto.Immagine rimossa.

Monnezza e petrolio, la base di una colazione nutriente

Data di trasmissione
Durata 54m

PuntataImmagine rimossa. di rassegna su mondezza romana e trivellazioni, apriamo con la diatriba fra Cerroni e AMA che ha bloccato il conferimento dei rifiuti nei tritovagliatori della CoLaRi, provocando l'accumulo della monnezza nei cassonetti di molte zone di Roma. Nella seconda parte, invece, ci interessiamo delle trivellazioni del cosiddetto progetto "Ombrina 2", in vista del corteo No Triv a Lanciano contro lo "Sblocca Italia" che ha liberalizzato la devastazione del mar Adriatico.

Monnezza, cemento e petrolio, aggiornamenti dai territori e dal mondo

Data di trasmissione
Durata 1h 10m

Puntata un po' caotica su discaricaImmagine rimossa. di Albano, Rida Ambiente di Aprilia, cementificazione a Marino ed a Tor di Valle ed un approfondimento sull'oleodotto Keystone XL. Ospitiamo due corrispondenze per aggiornarci sul progetto di cementificazione della zona del Divino Amore a Marino e della situazione del VII invaso della discarica di Roncigliano (che beninteso sta tracimando di monnezza).

Restate sintonizzati per importanti novità su normative sui campi elettromagnetici e nuove discariche a Nord di Roma nella puntata di Lunedì prossimo.